Rientro a scuola, Cofrancesco (Toscana Civica): «Basta propaganda, solidarietà ai precari»

A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno scolastico ci sono più dubbi che certezze riguardanti i lavori di adeguamento delle aule, dei trasporti e l’alto numero dei precari che, con il concorso straordinario che il Ministero ha deciso di fargli svolgere, potranno essere assunti solo ad anno scolastico inoltrato…

www.voceapuana.com/politica/2020/09/10/rientro-a-scuola-cofrancesco-toscana-civica-basta-propaganda-solidarieta-ai-precari/32529/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *