Piero Tozzi sulla sanità (e oltre): mi batto per ottenere quanto ai diversamente abili e ai malati spetta per diritto

Sarò il pensiero, la voce e le braccia dei malati, dei diversamente abili, dei pensionati, degli animali e dei deboli in genere.

Sono il dr. Piero Tozzi, medico e psicologo, nel corso degli anni ho conseguito diverse specializzazioni nel campo della medicina: Psichiatria, Psicologia Medica, Criminologia Clinica e Psichiatria Forense, Sessuologia Medica e Medicina Olistica. Al fine di perfezionare la mia competenza medica ho inoltre conseguito due Master in Medicina di Emergenza-Urgenza e Psicoterapia ad indirizzo interpersonale. La trentennale collaborazione con il Servizio Sanitario della Guardia di Finanza ha aggiunto al mio curriculum il titolo di Medico Legale riconosciuto dall’Ordine dei medici di Firenze.

Il possesso di questi numerosi titoli mi ha consentito di ricoprire importanti ruoli nel Sistema Sanitario Nazionale oltre ad un costante impegno nel volontariato Nazionale ed Internazionale, mettendo a disposizione della comunità tutte le mie capacità e conoscenze.

Lo stretto contatto con la gente e i loro problemi ha fatto nascere in me il desiderio di far parte di questo progetto, con il solo intento di trovare una soluzione alle numerose difficoltà che i cittadini si trovano ad affrontare ogni giorno.

Una delle motivazioni principali che mi ha spinto a presentare la candidatura per queste elezioni regionali con TOSCANA CIVICA per la circoscrizione FIRENZE 1 è la mia appartenenza al M.E.D.A. (Movimento Europeo Diversamente Abili), con cui condivido a pieno la linea di pensiero, difatti per diversamente abili non si intende solamente coloro che soffrono una qualche disabilità fisica, ma tutti quei cittadini che per condizione sociale sono costretti a vivere ai limiti della sopportabilità civile quali pensionati, disoccupati, emarginati etc. E così come il M.E.D.A. il mio obiettivo primario sarà: “battersi per ottenere quanto ai diversamente abili spetta per diritto qualunque sia la loro fede o il loro credo”. Rappresentiamo l’unione morale, spirituale, sociale e cristiana dei diversamente abili d’Italia e di tutta Europa; un’area nuova, lontana dagli schemi della vecchia politica che si mostrerà ogni giorno dalla parte dei deboli e dei problemi che affliggono le nostre comunità, dando loro voce.Lo svolgimento dei programmi del M.E.D.A. sarà il primo punto della mia attenzione politica (superamento barriere architettoniche, sostegno alle fasce deboli, lotta a tutte le emarginazioni quali tossicodipendenza, violenza domestica, etc.);

  • Potenziamento del Servizio Sanitario;
  • Conservazione e perfezionamento della Guardia medica;
  • Sviluppo dei piccoli ospedali;
  • Centralizzazione del paziente rispetto all’interesse economico.
  • Sostegno alle categorie penalizzate dal Covid-19, appoggiando con misure concrete la fondamentale attività dei servizi sociali;
  • Semplificazione della burocrazia sanitaria, favorendo l’inserimento di giovani leve, idee innovative e digitalizzando i processi;
  • Sarò la voce dei deboli, lottando affinché le scuole siano realmente posti sicuri e fondamentali per la crescita dei nostri figli, libere dalla piaga della droga e punto di riferimento per un sostegno psicologico a tutti coloro che vivono situazioni familiari difficili;
  • Interventi a sostegno del lavoro delle Forze Armate e di Polizia, con particolare riguardo agli alloggi per tutti coloro che si trasferiscono nella nostra regione per migliorare la sicurezza delle nostre città;
  • Inserimento ed integrazione della numerosa fetta di popolazione straniera nel nostro tessuto sociale, valorizzarla come risorsa necessaria per il nostro paese;
  • Valorizzazione del contributo degli animali, sia sotto l’aspetto della pet therapy, che sul controllo del randagismo salvaguardando l’ambiente e la sicurezza nei parchi pubblici garantita anche grazie alla presenza stessa degli animali.

La mia disponibilità sarà diretta e concreta attraverso il mio numero telefonico: 347.6841862 .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *